Tipicità di marca nelle nuove vitolas

Sigari

Moderatori: stjep, bob_rock, quinator

Rispondi
piramide69
Messaggi: 1277
Iscritto il: 21 mag 2008, 13:00
Nome: Cosimo
Cognome: Attanasi
Città: Moncalieri

Tipicità di marca nelle nuove vitolas

Messaggio da piramide69 » 19 giu 2015, 16:25

Ciao a tutti.
Mi piacerebbe avere le vostre impressioni su questo sensibile argomento tanto caro a molti aficionados.
Se appunto negli ultimi anni ci si lamentava dell'apertura aromatica di alcune marche, che non rispondeva più alle caratteristiche organolettiche dei loro predecessori, sarebbe interessante riprendere il discorso in funzione delle ultimissime uscite di Habanos, naturalmente non prendendo in considerazione le E.L. etc....

Grazie a chi vorrà rispondere.

Suerte

piramide69
Messaggi: 1277
Iscritto il: 21 mag 2008, 13:00
Nome: Cosimo
Cognome: Attanasi
Città: Moncalieri

Re: Tipicità di marca nelle nuove vitolas

Messaggio da piramide69 » 30 giu 2015, 11:01

Quindi ne approfitto per rinfrescare l'argomento...suggerendo i Partagas D6, Montecristo Media Corona o anche gli Hoyo de San Juan

black
Messaggi: 1135
Iscritto il: 24 ago 2007, 16:45
Nome: Nicola
Cognome: Di Nunzio
Città: Nichelino
Prov.: TO
Nazione: Italia
Cigar Club CCA: PuroMotivo Torino Cigar Club
N. Tessera Club: 453
Contatta:

Re: Tipicità di marca nelle nuove vitolas

Messaggio da black » 05 lug 2015, 14:42

Concordo con te Cosimo, i tre sigari indicati da te, sembrano rispecchiare la tipicità che contraddistingueva le rispettive marche.

Io aggiungerei anche il Vegueros Mananitas.

Nic

Rispondi